Un “Gesù” muore ogni giorno

image

 

di Francesco Matteo Landi

Dite pure che Gesù Cristo si è fatto crocifiggere per l’umanità, ma ricordatevi che non è l’unica persona che si è immolata per noi. Possiamo definire Gesù anche il Clown che sotto ai bombardamenti di Aleppo continuava a dare un sostegno morale e psicologico ai bambini, Read more

Giovani invisibili

ahdr2016

Nelle pieghe delle guerre per procura in corso nella regione araba, nelle pieghe delle dittature per procura, qualcuno si chiede che cosa facciano e pensino i giovani. Li avevamo abbandonati, dopo il 2011. Sovraesposti durante i primi mesi delle rivoluzioni, travolti dalle controrivoluzioni, incarcerati e torturati, i giovani arabi sono stati messi da canto, per un po’. C’è da pensare, sempre negli stessi termini degli antichi rapporti di potere, alle macrocrisi. Read more

Parole che migrano

Wole Soyinka, Jenny Erpenbeck, Ahmed Saadawi, Saleem Haddad, Wlodek Goldkorn, Giuseppe Cederna, Teresa De Sio, Piergiorgio Paterlini, Omar Khouri, Lucia Goracci, Dimitri Deliolanes,….

L’elenco è troppo lungo. Sfogliate il programma. Palermo, da dopodomani, diventa il centro. Di molte cose. E allo stesso tempo, per fortuna, rimane periferia, così da mantenere la sua anima.

Il programma eccolo qui.

festival-piccolo