Niente da festeggiare. Purtroppo

18 novembre 2021. Oggi Alaa Abd-el Fattah compie quarant’anni. Li compie dentro il carcere di Tora, al Cairo, dove ha trascorso sette degli ultimi otto anni. Niente da festeggiare, per lui e neanche per noi. Per poter festeggiare occorrerebbe la sua immediata liberazione. Occorrerebbe vera giustizia, per @alaa e per tutti i prigionieri politici e di coscienza rinchiusi nelle carceri egiziane.

Segnatevi l’appuntamento di sabato 20 novembre a Milano, a Bookcity, per parlare di Alaa Abd-el Fattah attraverso le sue parole, raccolte in “Non siete stati ancora sconfitti”, pubblicati da Hopefulmonster ne “La Stanza del Mondo”, la collana che l’onore e il piacere di guidare. A parlarne, Laura Cappon, Riccardo Noury, Marina Petrillo. A moderare la. conversazione, Danilo De Biasio. Sabato 20 novembre, alle 18 al Museo del Risorgimento, per un incontro organizzato in collaborazione con il Festival dei Diritti Umani e la Fondazione Merz.

e oggi pomeriggio, 18 novembre, appuntamento online, su Youtube, per i 40 anni di Alaa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *