159 giorni. #FreeAlaa ora

Alaa è giunto al giorno 159 di sciopero della fame ed è in corso il digiuno solidale a staffetta per non spegnere l’attenzione sulla sua vicenda. Oggi mercoledì 7 settembre digiuna ancora una volta Gabriella D’Agostini (e ancora una volta grazie!).

Soprattutto in questi giorni, occorre mantenere l’attenzione alta, e anche a questo serve il digiuno solidale a staffetta. Per non interrompere questa catena incredibile di solidarietà che va avanti ininterrotta dal 28 maggio, per partecipare al digiuno di 24 ore, mandate una email a info@invisiblearabs.com.

E intanto la libertà d’espressione è messa ancora una volta a dura prova perché tre giornaliste di Mada Masr e la caporedattrice dell’unico vero giornale di opposizione in Egitto devono comparire oggi in un ufficio della procura del Cairo per essere interrogate. E’ la conseguenza  delle querele presentate da deputati del Partito del futuro della nazione per un’inchiesta pubblicata dal giornale. Mada Masr è un fiore all’occhiello del giornalismo egiziano, arabo, internazionale.