La Scissione online

Il mio primo libro è uscito nel 1990. Era una dettagliata, dettagliatissima ricerca sulle origini della Scissione di Palazzo Barberini e la nascita della socialdemocrazia italiana tra 1945 e 1947. Fonti primarie, interviste, archivi in giro per l’Europa e negli Stati Uniti: anni di lavoro, duri e in alcuni momenti molto belli.

image

Ho visto che il mio libro sulla Scissione viene ancora usato in alcune università, come testo per l’esame di Storia contemporanea e/o Storia dei Partiti Politici, anche se è ormai impossibile trovarne copie. E allora ho pensato che la tecnologia può essere usata, ora, per superare proprio queste difficoltà. Con l’aiuto preziosissimo del mio amico Roberto Briceno, grafico e informatico, ora La Scissione di Palazzo Barberini è disponibile per il download, facile facile.

Ho pensato in questo modo di avvantaggiare gli studenti, perché il download non è solo facile. È anche gratuito.

Il file è un pdf di 250MB, e dunque è meglio scaricarlo quando si dispone di un collegamento con WiFi.

Occorre solo fare click qui.

Buona lettura

Paola Caridi

ps. la mente fa strani scherzi. A volte troppo bizzarri per sembrar veri. Proprio in questi giorni si consumava, nel  gennaio del 1947, la scissione nel Psi tra l’ala cosiddetta nenniana e le correnti che si erano riunite attorno a Giuseppe Saragat. Per la precisione, il Psli nacque l’11 gennaio. Non ci avevo pensato, stamattina, quando ho preso la decisione di scannerizzata il mio libro, ma forse questo inizio di gennaio fa parte ormai dei mio dna culturale.